Pak choi

Stasera ho cucinato i pak choi come contorno per i cordon bleu. Il pak choi e’ una verdura asiatica che viene dalla famiglia del cavolo. In Europa e’ ancora raro e lo si trova per lo piu’ in Cina (dove viene coltivato),Corea e Giappone. Per il suo sapore amarognolo io lo considero un cugino asiatico del friariello napoletano..


La preparazione e’ molto semplice , io li ho semplicemente saltati in padella …
Ora vi dico come:
li ho lavati, aprendo bene le foglie staccandole un po’ dal gambo,
li ho messi nel wok con abbastanza acqua(per farli appassire senza friggerli), olio, un trito finissimo di 3 spicchi d’aglio, peperoncino ed ho coperto.
A meta’ cottura ho unito salsa di soia e olio di sesamo; ho tolto il coperchio ed ho fatto sfumare, aggiungendo un piccolo cucchiaino di pasta di tamarindo (quest’ultimo e’ assolutamente facoltativo)

Ed eccoli qui! Buonissimi anche come contorno per il pollo o accompagnati al riso in bianco!

Tag dell'articolo
, ,
Altro a food journey by Laura D.

spaghetti di zucchine alla carbonara

 Non credo ci sia molto da dire su questa ricetta, se non...
Continua la Lettura

4 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.