peperoni friggitelli con pomodorini

La vita londinese e’ bellissima, ti assorbe e ti travolge con le sue mille iniziative, opzioni tra cui scegliere e momenti da vivere ed immortalare…
Sono qui da 2 mesi ormai e non mi vergogno a dirvi che avro’ provato gia’ piu’ di una quarantina di ristorantini nuovi(pub inclusi)…. 
Messicani, peruviani , indiani e tantissimi altri, popolano la scena e la rendono esplosiva e colorata e saporita e troppo troppo esaltante per me!
Uscita dal torpore della Svizzera, non riesco quasi mai a stare a casa la sera a dilettarmi  nella mia nuova cucina…ma qualcosina l’ho preparata e nei prossimi post vi racconto le ricette!
Vi raccontero’ anche di scoperte e di eventi foodie a cui ho partecipato…vi postero’ i link degli articoli che mensilmente sto scrivendo e , soprattutto, prometto solennemente di non trascurare piu’ il blog, anzi devo ingegnarmi per renderlo piu’ popolare e ricco di saporiti consigli per chi mi legge!
Iniziamo subito con una ricetta tipica napoletana, facilissima, che non avevo mai fatto e mi sono ritrovata a prepararla qui e a gustarla sul mio terrazzino tra i tetti londinesi!!!

Con molta sorpresa, sono riuscita a trovare , facendo la spesa online, i peperoncini verdi e sono proprio loro!!!


                                              
Ingredienti 

800 gr di peperoni friggitelli,
300 gr di pomodorini datterini o pachino
6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
2 spicchi di aglio

sale quanto basta



Pulite i friggitelli, togliete il picciolo ed eliminate i semini. 
 Versate in una padella a fuoco vivo l’olio e unite gli spicchi d’aglio
sbucciati e schiacciati. 
Dopo un minuto aggiungete i pomodorini tagliati a meta’, e dopo 5 minuti anche i friggitelli.
 Salate e lasciate
cuocere a fuoco vivo fino a che i friggitelli saranno diventati morbidi.

Altro a food journey by Laura D.

Blas Burgerworks

I am continuing my research even during my holiday weekend in Corwall!...
Continua la Lettura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.