NASI GORENG DI POLLO

Qualche anno fa a Bali ho scoperto questo piatto tipico indonesiano il cui nome significa semplicemente RISO FRITTO.  E’ il piatto tradizionale per eccellenza li’, tanto e’ vero che  Dewi Sri, protettrice del riso, è una delle divinità più venerate e i colori delle varietà di riso balinesi (rosso, nero, bianco e giallo), sono ritenuti sacri.
 Lo si puo’ preparare sia con il pollo, come la versione che vi propongo, che con dei gamberetti.


                                    Ingredienti

300 g di riso basmati
200 g di petto di pollo
2 uova
4 cucchiai di olio di semi di arachidi
1 carota

piselli
2 cipollotti
1 peperone rosso
1 spicchio di aglio
1 costa di sedano
1 cucchiaino di sambal oelek
1 cucchiaio di salsa di soia
1 cucchiaino di curry
sale

zenzero a piacere grattugiato,se volete aggiungere un tocco di freschezza


Lessate il riso in abbondante acqua bollente e salata e scolatelo ben al dente. 
Sbattete le uova,versate 1 cucchiaio di olio di semi in una padella antiaderente, fatelo scaldare appena e versateci l’uovo sbattuto. Fate rapprendere la frittata e giratela. Finite di cuocere lasciandola morbida, poi trasferitala sul tagliere o su un piatto, lasciatela intiepidire e tagliatela tocchetti irregolari di circa 1 centimetro di lunghezza.  Tenete da parte.
Tagliate il petto di pollo a quadratini di 1,5 – 2 cm di lato. Versate un cucchiaio di olio nel wok o in una padella rivestita di antiaderente, fatelo riscaldare e versatevi i dadini di pollo assieme allo spicchio di aglio intero. Cuocete a fiamma alta, mescolando continuamente, finché  non sara’ ben rosolato. Ci vorranno circa 2 minuti. Tenete da parte.
Lavate e affettate i cipollotti tenendo il verde e tagliandoli in diagonale a tocchetti di circa 1 cm di lunghezza. Lavate la costa di sedano dai filamenti, lavatela e tagliatela in diagonale a tocchetti di 1 cm di lunghezza. Lavate la carota e tagliatela a rondelle piuttosto sottili, poi tagliate ciascuna rondella a metà. Lavate il peperone, tagliatelo a metà e asportate i filamenti e i semi e affettatelo. Versate un cucchiaio di olio nel wok o in una padella rivestita di antiaderente, fatelo riscaldare e saltatevi le verdure per 5 minuti aggiungendo qualche goccio di acqua durante la cottura e versatevi il riso.
Saltatelo finché non accenna a tostarsi. Aggiungete la salsa di soia, il curry, il sambal oelek , l’uovo e il pollo.  
Servite guarnendo, se gradite, con una grattugiata di zenzero fresco.
Altro a food journey by Laura D.

Compleanno sotto le stelle di Denis Martin

Ed ora un po’ di attenzione anche alla motivazione dell’altra parte del...
Continua la Lettura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.