MY SWEET QUARANTINE…baking my birthday cake!

Torta gluten free allo yogurt, con fragole

Ieri e’ stato il mio compleanno, sicuramente il piu’ strano della mia vita ,trascorrendolo in quarantena, ma e’ stato allo stesso modo speciale perche’ sono stata stretta stretta alla mia famiglia (come da piu’ di un mese ormai )e sono stata inondata da dimostrazioni di affetto a distanza dagli amici piu’ cari….chi mi ha mandato fiori, chi bottiglie di champagne e vino , insomma, sono stata coccolata proprio come non avrei mai pensato e la nostalgia di non poter festeggiare con tutti si e’ un po’ alleviata.

Come ho scritto nel post del mio compleanno, che molti di voi avranno letto, sono un po’ giu’ di morale perche’ da qualche giorno ho una piccola patologia, a causa della quale non posso mangiare o bere praticamente nulla per non incorrere in gravi complicazioni e , devo prendere taaaaanto cortisone per le prossime settimane, questo fa si che la condizione di quarantena sia ancora piu’ dura per me che uso la cucina, il buon mangiare ed il buon bere come terapia contro tutto…..ma la quarantena, come ho scritto nel post, mi sta insegnando a sopportare ed avere tanta pazienza, e comunque continuo a mantenere uno spirito positivo in tutta questa terribile vicenda.

Il mio compleanno andava comunque festeggiato, se non fosse anche solo per buon augurio, e poi il tempo giusto arrivera’ per poterlo far per bene , e quindi ho preparato una torta alle fragole gluten free per la mia famiglia…io, aihme’, l’ho potuta solo assaggiare in minima parte, rinunciando agli ingredienti piu’ buoni!!!

Non sono amante dei dolci, ma ho messo insieme punti diversi di ricette di dolci diversi ed ho creato questa torta.

Vi scrivo subito la ricetta perche’ e’stata polverizzata da grandi e piccini, e vi suggerisco di ripeterla, anche perche’ e’molto semplice da realizzare!

TORTA GLUTEN FREE ALLO YOGURT, CON FRAGOLE

3 uova

150 g di zucchero semolato

1 vasetto di yogurt bianco intero

50 ml di olio di semi

270 g di farina senza glutine

1 bustina di lievito

1 cestino grande di fragole

panna spray

paneangeli tortagel

Prima di tutto lavate ed asciugate le fragole: togliete il picciolo poi lavatele e lasciatele a scolare sulla carta assorbente, tamponandole delicatamente, quindi tagliatele a spicchi e lasciatele asciugare.

Nel frattempo, con le fruste elettriche, lavorate a crema le uova con lo zucchero, poi unite a filo l’olio, lo yogurt e via via la farina.

Aggiungete infine il lievito per dolci ed amalgamate il tutto.

Imburrate una tortiera a cerniera del diametro di 20-22 cm e versatevi l’impasto.

Infornate subito la torta in forno statico ben caldo a 180° per 35-40 minuti (vale sempre la prova dello stuzzicadenti).

Una volta che la torta è ben fredda, toglietela dallo stampo .

Aspettate che sia fredda del tutto e poi versateci sopra un leggerissimo strato di panna e completate con tutte le fragole tagliate a spicchi, procedendo dall’esterno verso il centro della torta.

Io ho spennellato infine le fragole con un po’ di gelatina.

Vi piacera’ moltissimo perche’ è un dolce soffice ed invitante, bello e profumato, ideale per la colazione o la merenda.

Altro a food journey by Laura D.

The Admiral Codrington

I enjoyed a sunday lunch here with a group of friends. Suggested...
Continua la Lettura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.