Jamie Oliver cooking school

Qualche mese fa sono andata a Londra a trovare mia sorella ed ho avuto l’occasione, durante il weekend, di frequentare due corsi a tema alla scuola di cucina di Jamie Oliver!
La scuola oltre ad essere un posticino carinissimo ha come docenti dei ragazzi del team di Jamie che sono molto preparati e soprattutto simpaticissimi!
L’atmosfera era allegra ma allo stesso tempo professionale ed io mi sono divertita un giorno a cucinare un menu’ messicano, e l’altro il famoso filetto alla Wellington!
Insomma consiglio vivamente di fare un salto da Recipease (http://www.jamieoliver.com/recipease/)se per caso siete a Londra per qualche giorno perche’ i corsi durano solo qualche oretta,  ed e’ un’esperienza carina non solo per cucinare ed assaporare sapori nuovi insieme ad altre persone, ma anche per visitare il suo negozietto ed uno dei suoi ristoranti(idea carina per un brunch durante il weekend).





Ricetta per il beef alla Wellington:


                                 Ingredienti 
400 g di filetto di manzo
400 g di funghi varietà champignon dal cappello grande
4 fette di prosciutto di Parma
1 cucchiaio di senape 
200 g di pasta sfoglia
1 tuorlo
Un filo d’olio

Sale e pepe



Procedimento


Pre-riscaldate il forno a 200˚C

Salate e pepate il filetto, riscaldate una padella con un filo d’olio e ripassatevi rapidamente il filetto in modo da sigillare i succhi della carne all’interno. Rimuovete dal fuoco e lasciate raffreddare.

Pulite i funghi dall’eventuale terriccio, tagliateli a fettine sottili. Salate e pepate i funghi e metteteli in una pentola antiaderente (senza olio o altro grasso). Cuocete i funghi a fiamma alta in modo da far perder loro l’acqua. Rimuoveteli dal fuoco e lasciateli raffreddare.

Spennellate il filetto con la senape.

Prendete un foglio di pellicola sufficientemente grande e adagiatevi sopra le fette di prosciutto di Parma leggermente sovrapposte l’una con l’altra.
Stendeteci sopra i funghi in uno strato uniforme e poggiatevi sopra il filetto.

Aiutandovi con il foglio di pellicola arrotolate il prosciutto attorno al filetto e chiudete formando un salsicciotto ben stretto.

Mettete il tutto in frigorifero per 10-15 minuti (questo consente alla carne di mantenere la forma).

Stendete la pasta sfoglia con uno spessore di 3-4 millimetri. Rimuovete la pellicola e poggiatevi al centro la carne.

Spennellate i bordi con il tuorlo d’uovo, arrotolate la pasta attorno alla carne e sigillate bene. Fate eventuali decorazioni con la pasta sfoglia rimasta, spennellate la superficie con l’uovo sbattuto e mettete in forno a 200˚C per 35-40 minuti.

Sfornate il Beef Wellington, fatelo riposare per 8-10 minuti prima di tagliarlo a grosse fette. Servitelo con un contorno a piacere .







Tags from the story
,
More from a food journey by Laura D.

ther world’s most expensive burger, but it wasn’t mine

I went to Honky Tonk , because they have caught my attention...
Read More

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.